La Fortitudo Lavoropiù lotta con orgoglio ma a spuntarla, al Taliercio, è Venezia

UMANA REYER VENEZIA- FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA 92-76

UMANA REYER VENEZIA: Cerella, Mazzola 3, Possemai, Casarin 7, Campogrande 8, Stone 9, Tonut 26, Clark 10, Watt 14, Daye 3, Chappell 7, Denicolao 5. All. De Raffaele

FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA: Manna, Tote 16, Pavani, Aradori 15, Fantinelli 5, Banks 16, Withers 15, Baldasso, Mancinelli 1, Cusin 8. All. Dalmonte

FOTO CIAMILLO












Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.