Virtus Segafredo scende in campo al fianco di CEFA

Virtus Segafredo scende in campo al fianco di CEFA, organizzazione non governativa nata a Bologna che lavora per vincere fame e povertà.

L’obiettivo di CEFA è lo sviluppo sostenibile, ovvero la capacità di mettere in atto iniziative per lo sviluppo del territorio, stimolando la partecipazione delle popolazioni locali affinché siano esse stesse protagoniste del loro cambiamento.

CEFA dà alle comunità più povere del mondo l’opportunità di vivere sulla propria terra e della propria terra, promuovendo da 45 anni l’agricoltura sostenibile che libera dalla povertà le famiglie contadine. La formazione agricola è anche l’occasione per creare lavoro, impresa, cooperative e per difendere i diritti delle comunità rurali, scongiurando la loro fuga dalle campagne.

In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione CEFA ha organizzato l’iniziativa “Riempi il piatto vuoto”:

il 10 ottobre in Piazza Maggiore a Bologna verranno raccolti i beni e le donazioni destinate alle mense di Bologna (Caritas, Antoniano, Cucine popolari, Emporio Zanardi, Sant’Egidio e fondazione San Petronio) e ai bambini malnutriti della Tanzania.

Tutti i dettagli dell’iniziativa sul sito di CEFA

Per vincere fame e malnutrizione in Italia e nel mondo c’è bisogno dell’aiuto di tutti e contribuire è semplice:
Basta riempire un piatto attraverso la piattaforma digitale

Si potrà attribuire simbolicamente la propria donazione ad un’azione concreta sul territorio scegliendo tra il bisogno d’acqua, l’urgenza di formazione e di azioni concrete in ambito agricolo.

CEFA trasformerà le donazioni in azioni reali in base al territorio, ai bisogni concreti e alle urgenze che si manifestano sul campo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.