U18Ecc: Pesaro 67 – Fortitudo 50

Partita “di cartello” della 16ima giornata di campionato U18 eccellenza, che vede confrontarsi la capolista Pesaro e i nostri ragazzi.

Gara importante, tra due squadre in leggera flessione nelle ultime uscite e che vogliono invertire la tendenza.
Inizio del 1Q a favore della squadra di casa, con i ragazzi di Pesaro in grado da subito di impattare dal punto di vista fisico, costringendo coach Politi a chiamare timeout al 7’ sul punteggio di 17-7. Il quarto si chiuderà per 18-14, con una leggera reazione, soprattutto a livello realizzativo.
Anche il secondo quarto vede i pesaresi continuare a mostrare la propria superiorità, specialmente a rimbalzo con secondi tiri sanguinosi per la difesa ospite, 29-16 al quarto minuto. Con la difesa a zona si scombinano un po’ le carte, ma il problema rimane la scarsa precisione al tiro; 33-17 il punteggio all’intervallo.
Una super reazione d’orgoglio della Fortitudo, unita a una pressione difensiva tra le migliori in stagione, dimezzano lo scarto in 3 minuti, 35-27. A seguire, Pesaro ritrova alcune buone soluzioni tornando a dominare nella lotta a rimbalzo, nonostante i maggiori sforzi dei nostri, il quarto termina 45-31.
L’ultimo quarto risulta essere quello fatale, dove le energie iniziano a calare, e pesaro ha preso le misure nei confronti della zona ospite; le ottime prove degli esterni Re e Calbini spezzano gli ultimi tentativi dei ragazzi, con la partita che viene fissata sul punteggio di 67-50.

Lunedì altro scontro molto importante, contro Rimini Crabs ore 20 Torreverde.

F: Battilani 3, Biasco, Micheletto, Branchini 5, Franco 4, Niang 1, Longagnani 4, Prunotto 2, Marini ne, Giacomi 3, Simon 20, Buscaroli 8.
All.re Politi

Pesaro: Solari 6, Calbini 8, Re 12, Gulini 7, Sablich, Ferri, Mazzotti 4, Pagliaro, Mujakovic 2, Foglietti, Basso 10, Alessandrini 18.
All.re Luminati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.