LBA, 7° giornata: Virtus Segafredo Bologna – Happy Casa Brindisi: 88 – 98

Bologna, 07 novembre –

 

Virtus Segafredo Bologna – Happy Casa Brindisi: 88 – 98
(Q1 23 – 24; Q2 40 – 50; Q3 65 – 76)


Virtus Segafredo Bologna: Tessitori 6; Deri NE; Pajola 7; Alibegovic 2; Markovic NE; Ricci 11; Adams 14; Hunter 6; Weems 14; Nikolic 2; Teodosic 20; Gamble 6.

Coach: Djordjevic

Happy Casa Brindisi: Krubally 4; Zanelli 3; Harrison 20; Visconti 2; Gaspardo 8; Thompson 25; Cattapan NE; Guido NE; Udom 6; Bell 7; Perkins 9; Willis 10.
Coach: Vitucci

Arbitri: Mazzoni, Grigioni, Galasso


La partita.

Primo possesso Virtus che scende in campo con Pajola in regia, Adams, Weems, Ricci e Gamble sotto le plance. Ricci trova subito la prima tripla della serata, ma Thompson ed Harrison capitalizzano il vantaggio brindisino. Sorpasso di Weems, Pajola segna e Perkins accorcia le distanze. Ancora Thompson che trova la tripla, ma Gamble vince il rimbalzo e riporta il punteggio in parità. Bell da tre, assist di Weems per Gamble, la partita non conosce un attimo di tregua: 11 a 12 a 4′ dall’inizio della palla a due. Ancora tripla di Thompson ma Weems con freddezza fa 2/3 dalla lunetta, -2 della Segafredo. Entra Nikolic al posto di Weems e trova subito il pareggio. Dall’arco Brindisi trova nuovamente il vantaggio con Harrison, entrano Teodosic e Tessitori. Due punti per Adams, che riporta a -1 i bianconeri, dalla lunetta Tessitori fa 1/2, quanto basta per pareggiare il punteggio. Nuovo vantaggio Happy Casa, ma ancora una volta il pivot della Nazionale conquista il fallo e fa 1/2 ai liberi. Brindisi allunga a +3 il vantaggio sui bianconeri, vantaggio che va a+5, Hunter imbecca Alibegovic che appoggia a canestro. Teodosic trova l’ultimo canestro del primo quarto. Sirena e punteggio di 23 a 24 Brindisi alla Segafredo Arena. 2/2 di Pajola, tripla di Zanelli e la panchina bianconera chiama il time – out sul punteggio di 25 a 27. Pareggio con Teodosic che dura un amen perchè gli avversari si riportano avanti di nuovo, passaggio di Pajola per il numero 44 che trova il canestro. Partita combattuta, le squadre sono sempre punto a punto. Ci prova ora la squadra di Coach Vitucci, che piazza il break di 6 – 0, si porta sul +9 e costringe la Segafredo al Time-out. Krubally porta sul +11 Brindisi, ma Weems piazza il tiro da tre punti che accorcia le distanze, segue l’ assist di Teodosic che manda a canestro ancora Weems e Adams schiaccia il -4 a 2’19” dall’intervallo lungo. Time out Brindisi. 3/3 per Willis dalla lunetta, vantaggio brindisi che torna a+7, Thompson allunga il vanataggio e pochi istanti dopo Brindisi segna il +11. Tripla di Adams, canestro di Krubally e il secondo quarto si chiude sul parziale di 40 a 50 per i pugliesi.

Harrison fa 1/2 dalla lunetta, Nikolic trova il taglio di Hunter che segna, Thompson risponde, Weems trova i due punti ma Brindisi segna e si riporta sul +17. Dalla lunetta Thompson fa 2/2, 51 a 70. Due triple di Teodosic in pochi istanti riportano le V Nere in partita, i punti da recuperare sono tredici ora. Time out chiamato dalla panchina ospite. Canestro di Adams che penetra in area, break di 8 a 0 per le V Nere. Harrison segna, pochi istanti dopo è ancora lui a trovare due punti in contropiede. 1/2 per Teodosic dalla lunetta, tripla di Adams per il -11. Tessitori lotta sotto i tabelloni e trova i due punti. Harrison si porta in lunetta e fa bottino pieno (2/2). Finisce il terzo quarto sul punteggio di 65 a 76. Ricci trova la tripla del -8, assist di Teodosic per Tessitori, Thompson parte in contropiede e trova i due punti. 70 a 78 il punteggio a 7’17” alla fine della sfida. Altro tiro da tre per Teodosic che segna il -5. Irregolarità della difesa Brindisina su Gamble, che dai liberi fa  2/2 per il -3. Pajola segna, subisce il fallo e concretizza il gioco da tre punti. 4′ alla fine del match sul punteggio di 78 a 80. Quinto fallo per Gamble, al suo posto entra Teodosic. Altri due punti per Thompson, time out per Coach Djordjevic sul +4 Happy Casa. Hunter dalla lunetta fa 2/2, ma Brindisi piazza il parziale del 5-0. 80 a 87 il punteggio a 2’29” alla sirena finale. Giro in lunetta per Gaspardo che dai liberi fa 3/3, Brindisi torna sul +10. Ad 1”39″ il punteggio è di 80 a 92 per Brindisi. Esce Gaspardo dopo il quinto fallo. Hunter fa 2/2 dalla lunetta, canestro non valido per Perkins, secondo antisportivo fischiato a Teodosic che è costretto a lasciare il campo. Brindisi trova il +14, Weems da tre punti, Ricci da tre punti, il tempo scorre, 21″ alla fine. Non c’è più tempo. La Virtus perde in casa. 88 a 98 il punteggio finale.

One thought on “LBA, 7° giornata: Virtus Segafredo Bologna – Happy Casa Brindisi: 88 – 98

  • 8 Novembre 2020 in 22:42
    Permalink

    In questo sabato sera di LBA, si e giocata alle 20:00 il match tra la Virtus Segafredo Bologna e la Happy Casa Brindisi. Al termine di questa partita importante per la classifica, risultano vincitori i pugliesi per 88-98. Con questa vittoria i brindisini staccano i bianconeri di 4 punti nella classifica totale raggiungendo l Olimpia Milano (che ha una partita in meno) a 12 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.