LBA, 3° giornata: Virtus Segafredo Bologna – Vanoli Basket Cremona: 92 – 95

Bologna, 10 ottobre –

 

Virtus Segafredo Bologna – Vanoli Basket Cremona: 92 – 95
(Q1 10-20; Q2 36-46; Q3 59-80)

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – VANOLI CREMONA 92-95 (10-20, 36-46; 59-80)

Virtus Bologna Segafredo: Tessitori 4; Deri NE; Abass 9; Alibegovic 2; Markovic 12; Ricci 2; Adams 16; Hunter 12; Weems; Nikolic 6; Teodosic 22; Gamble 7.
Coach: Djordjevic

Vanoli Basket Cremona: TJ Williams 9; Trunic NE; Jarvis Williams 6; Poeta 28; Mian 12; Lee 4; Cournooh 7; Palmi 6; Hommes 23; Donda NE.
Coach: Galbiati

Arbitro: Giovannetti, Borgo, Pepponi

 

La partita.

Markovic, Abass, Weems, Ricci e Tessitori è il quintetto di partenza schierato da Coach Djordjevic in occasione della terza giornata di LBA. Primo quarto equilibrato con Cremona che attacca senza paura sia dall’arco che con penetrazioni nel pitturato. Tessitori, Adams e Gamble firmano il primo vantaggio della partita portando il risultato sul 8-7. Williams e poi Palmi, pescato da solo sull’angolo sinistro, portano la squadra di Coach Galbiati sul +4, time out chiamato dalla panchina bianconera. Amar segna, Hommes risponde per ben due volte, la seconda con una tripla. Williams segna la bomba e porta il risultato sul 10 – 20 proprio sulla prima sirena. Il secondo quarto segue il canovaccio del primo, dopo 3′ dall’inzio della seconda frazione Poeta trova il massimo vantaggio, +13. Tedosic segna, Lee fa 1/2 ai liberi, punteggio di 18 a 30 per gli ospiti. Markovic penetra in area, segna e conclude il gioco da tre. Tedosic esce dai blocchi e segna dall’arco, -6 e Cremona chiama il time out. La difesa bianconera serra i ranghi, Teodosic fa 2/2 ai liberi prima e replica la stessa precisione anche pochi istanti dopo portando sul – 4 la Virtus. Abass prosegue sulla via tracciata dal 44 bianconero, Adams trova la tripla dopo una serie di scambi veloci delle V Nere dall’arco, 33 a 36 quando mancano 2’35” all’intervallo lungo. Ultimi minuti di gioco che vedono Cremona riportarsi nuovamente avanti, con Mian e Poeta. Adams trova la tripla a 26” dalla seconda sirena, -9 Segafredo, 36 a 45 il parziale. 1/2 ai liberi per la squadra lombarda, 36 a 46 il punteggio quando le squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo lungo.

Terzo quarto che inizia con il libero assegnato agli ospiti per il tecnico dato a Coach Djordjevic. Tripla di Teodosic, Gamble dalla lunetta fa 1/2 e Markovic segna altri tre punti. Mian segna dall’arco e TJ Williams spedisce le V Nere a -17. Time out chiamato dai bianconeri. Assist di Markovic per Gamble che inacca facile, assist di Ricci questa volta sempre per Gamble, che appoggia al ferro il -13. Due secondi dopo la rimessa, tanti ne bastano per Teodosic a mettere i tre punti del -9 virtussino. Cremona non ci sta ancora a farsi rimontare e Mian trova la bomba da lontanissimo. 2/2 ai liberi per Markovic, Poeta però trova altri tre punti. Ancora l’ex capitano  fa 2/2 ai liberi, Hunter non è da meno e fa bottino pieno. La partita prosegue sempre con irregolarità per parte, il gioco viene spesso interrotto dal direttore di gara. Tripla del numero 44 bianconero, ma Poeta gioca una super partita, V Nere a – 21. Sirena e terzo quarto che va in archivio. Nikolic segna, Abass 2/2 ai liberi, Adams trova la tripla del – 14 e Coach Galbiati chiama il time out. Appoggio a canestro facile di Hunter, tripla di Adams, tripla di Abass per il 74 a 82 quando mancano 5′ alla fine della partita. Nikolic lotta come un leone sotto le plance e segna, Poeta segna e rimanda i bianconeri a -9, time out Segafredo. Abass penetra nel pitturato e viene fermato con le cattive, 2/2 dalla lunetta, Tedosic mette a referto un’altra tripla, Poeta trova prima la tabella e poi il canestro. Hiunter segna e subisce il fallo, concretizza il gioco da tre.  Assist di Markovic per Hunter che porta i bianconeri cosi sul -2. Tripla di Poeta che rimanda i bianconeri a -5 con 29” ancora da giocare. E’ finita, la Virtus perde in casa la prima partita del campionato, 92 a 95 il punteggio finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.