La Fortitudo Lavoropiù ci mette cuore ed orgoglio ma Milano è una corazzata ed espugna l’Unipol Arena

FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA- OLIMPIA MILANO 71-82 (13-20; 29-19; 14-25; 15-19)

FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA: Sabatini 3, Dellosto, Palumbo 4, Withers 16, Fletcher 3, Banks 8, Simon, Aradori 24, Mancinelli, Tote 4, Happ 10. All. Sacchetti

OLIMPIA MILANO: Leday 7, Moretti, Hines 12, Roll 13, Shields 17, Rodriguez 9, Brooks, Biligha, Tarczewski 5, Cinciarini, Datome 16, Moraschini 3. All. Messina

Foto di Valentino Orsini/ Fortitudo Pallacanestro Bologna













Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.