Il derby a porte chiuse va alla Virtus. La Fortitudo Lavoropiù resta a contatto per tre quarti, poi cede

FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA- VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 71-91

FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA: Saunders 20, Cusin, Fletcher 13, Whiters 10, Banks 9, Sabatini, Totè, Palumbo, Mancinelli 2, Dellosto, Happ 17, Fantinelli ne. All. Sacchetti

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Weems 10, Barbieri, Ricci 9, Deri, Pajola 14, Markovic 5, Hunter 10, Gamble 11, Alibegovic 10, Teodosic 7, Adams 13, Tessitori 2. All. Djordjevic

Parziali: 22-25, 19-22, 17-20, 13-24.

Foto di Valentino Orsini/ Fortitudo Pallacanestro Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.