Sciopero dei Riders di Just Eat

Si è tenuto ieri sera a Bologna la protesta dei Riders della famosa catena per la consegna a domicilio di cibo.

I lavoratori lamentano contratti di lavoro e tutele inesistenti. Oltre a questo si prepara per oltre 500 riders il licenziamento senza preavviso.

Dicono No al cottimo e all’utilizzo di lavoratori non in regola per le mansioni svolte.

JustEat, società che offre servizi di consegna di cibo a domicilio, ha chiuso il primo trimestre con un fatturato di 227,9 milioni di sterline, il 28% in più anno su anno. Nel resto d’Europa, i grandi servizi di consegna (Delivery Hero e Foodora, Deliveroo, Takeaway, Glovo) si sono in parte “divisi” le aree di influenza.Nonostante ciò, JustEat ha comunque mantenuto intatte le stime per fine anno: fatturato tra 1 e 1,1 miliardi di sterline anche grazie al nuovo mercato italiano.