Campioni d’Europa !!!

Francesco Fuzzi decisivo Lorenzo BellocchioVince la sua sesta coppa dei campioni della storia, e lo fa davanti al proprio pubblico, in un Gianni Falchi stracolmo, la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna, che con una prestazione entusiasmante ha vinto la finale della European Champions Cup 2019, sconfiggendo la squadra olandese L&D Amsterdamcon il risultato di 8 a 0. Squadra olandese che esce a testa alta, per il valore tecnico che ha espresso in tutto il torneo. Partita a senso unico, come è stato in semifinale con l’altra squadra olandese ed anche in questo caso l’attacco ospite è stato totalmente annichilito dal lanciatore partente biancoblu, questa sera Raul Rivero, il fortissimo “omone” venezuelano, ormai beniamino da varie stagioni del pubblico bolognese, convinto a suon di prestazioni, soprattutto nelle gare più importanti, come stasera, una prova di 120 lanci, 7.2 riprese, 4 valide concesse (solo una oltre il diamante), una base ball e la bellezza di 14 eliminazioni al piatto, senza punti subiti, una prestazione autorevole, clamorosa, destinata a rimanere nella storia della gloriosa società bolognese. Quattro punti segnati al secondo inning hanno dato il là alla serata, sulla spinta di un attacco (14 valide contro 5, con 5 doppi e 2 tripli) che ha visto Francesco Fuzzi (2 su 4, un doppio, 2 RBI) vestire i panni del protagonista, assieme a Osman Marval (2 doppi), Leo Ferrini e John Polonius (2 su 5 e un triplo per entrambi), Ericson Leonora e il capitano, Alessandro Vaglio (2 valide a testa, con un doppio). Alex Bassani, ha avuto l’onore di portare a termine dal monte di lancio l’impresa della Effe Blu, aprendo le feste con uno strikeout.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.