3°giornata LBA, Virtus Segafredo Bologna – Umana Reyer Venezia

Bologna, 6 ottobre – Il big match della 3°giornata di Serie A vede i Campioni di Italia della Reyer Venezia far visita ad una Virtus reduce da 3 vittorie consecutive, tra campionato ed EuroCup. Le Vu Nere sono chiamate ad interrompere la striscia positiva di Venezia, che contro il club bolognese ha vinto gli ultimi 5 incontri consecutivi, (ultima vittoria Virtussina il 4 ottobre del 2015).
Inoltre, è’ la prima volta che Coach Djordjevic e Coach De Raffaele si incontrano nel massimo campionato.

 

Qui Virtus. A tenere banco in casa Virtus è il tema legato al possibile debutto in maglia bianconera di Milos Teodosic. Coach Djordjevic è stato molto chiaro su questo punto in conferenza stampa: “Milos vuole giocare, ma non dobbiamo avere fretta, bisogna essere cauti; potrei farlo debuttare già con Venezia oppure lasciarlo a riposo e dargli spazio mercoledì In EuroCup. Comunque il ragazzo sta bene, ha una voglia matta di scendere in campo”. Aspettando il debutto del Play serbo, la Virtus sta attraversando un buonissimo momento di forma, con 3 vittorie consecutive, un Markovic irresistibile, Weems e Hunter che segnano a raffica, e una fase difensiva che trova soddisfatto il proprio allenatore.

 

Qui Venezia. Potrebbe rientrare in gruppo ed essere disponibile per la sfida al Paladozza, Julyan Stone. Il Play oro-granata è tornato ad allenarsi giovedì con la squadra, dopo aver saltato gli ultimi 2 incontri per “motivi personali”. Da valutare la presenza di Ike Udanoh, che in quest inizio di stagione è stato frenato dall’infortunio al ginocchio di inizio settembre subito nella gara contro Treviso. Una Reyer a caccia di continuità e di risultati, dopo le 2 sconfitte consecutive con Fortitudo e Partizan.

Dove seguire la partita. Raisport HD,  Eurosport Player, diretta radiofonica su Radio Bologna Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.