LBA, 23° giornata: Carpegna Prosciutto Basket Pesaro vs Virtus Segafredo Bologna: 70 – 75

Pesaro, 20 marzo –

 

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro – Virtus Segafredo Bologna: 70 – 75
(Q1 9 – 15; Q2 28 – 37; Q3 49 – 57)

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro: Drell 5; Filloy; Cain 16; Robinson; 4; Tambone 13; Mujakovic NE; Basso NE; Serpilli NE; Filipovity 25; Zanotti 5; Delfino. 
Coach: Repesa

Virtus Segafredo Bologna: Tessitori 5; Belinelli 11; Pajola 6; Alibegovic NE; Markovic 7; Ricci; Adams 8; Hunter 8; Weems 7; Teodosic 8; Gamble 11; Abass 4.
Coach: Djordjevic

Arbitri: Bartoli, Borgioni, Capotorto.


La partita.

Prima parte di quarto equilibrato, con la Virtus che difende e non lascia penetrare nella propria area i ragazzi di Coach Repesa e sfrutta a dovere le ripartenze, trovando sotto le plance Tessitori e Gamble. 9 a 15 per la Segafredo il punteggio alla prima sirena. 2/2 per Abass, Hunter trova altri due punti ma Pesaro attacca, non vuole che la Virtus prenda il largo e si riporta sul -7. Time out chiamato dalla panchina bianconera. Al rientro in campo Adams trova la tripla che vale il +10, Belinelli permette a Bologna di tenere a debita distanza la Carpegna, Markovic intercetta il pallone e si lancia solo in contropiede per il più facile dei canestri. 23 a 36 Segafredo a 2′ dall’intervallo lungo. Drell prova a rimettere in carreggiata i suoi compagni accorciando lo svantaggio dalla lunetta, ma Tessitori sotto le plance viene fermato irregolarmente, 2/2 ai liberi. Non c’è più tempo, sirena e squadre che rientrano negli spogliatoi con la Segafredo avanti sul punteggio di 28 a 37.

Terzo quarto che inizia con la Virtus che preme sull’acceleratore nel tentativo di chiudere la gara anzi tempo, ma Pesaro non ci sta, si fa sentire sotto canestro e rientra fino al – 7. Pajola lotta su ogni rimbalzo, Teodosic mette la tripla del + 11 quando mancano meno di 3′ alla terza sirena. Si entra nell’ultimo minuto del terzo periodo, la Segafredo gestisce male la rimessa, Robinson prova a punire la difesa bianconera ma un bellissimo intercetto di Pajola permette alla V nera di ripartire e con Weems di schiacciare il + 8 proprio sulla sirena. 49 a 57 il risultato all’ultimo quarto. Fase convulsa della partita, la posta in palio è alta. Coach Repesa prende il secondo tecnico ed è costretto a lasciare il campo, tripla di Pesaro che vale il -4, Filipovity appoggia al ferro il pallone che fissa il risultato sul punteggio di 57 a 59. Pareggio di Cain ed entra Belinelli. Contro-sorpasso della squadra marchigiana con la tripla che vale il +3 a 4′ dalla fine, time out chiamato dalla Segafredo. Teodosic e Markovic guidano la rimonta bianconera, Gamble schiaccia a rete e riporta avanti la Virtus a meno di 3′ dalla fine. Pesaro si riporta avanti  (64-61), Djordjevic rimette Teodosic: 7-0 con tripla del numero 44 e doppio Gamble per il 64-68. Filloy firma il -2, ma Markovic mette la tripla della staffa. Finisce 70-75.

Le parole di Coach Djordjevic nel post gara: Contento per la vittoria, anche per la concentrazione con cui la squadra è salita sul campo all’inizio, partendo dalla difesa. Volevamo rispondere all’eccezionale velocità di Pesaro, temevamo la loro transizione. Nella prima parte siamo riusciti a contenere. Vittoria importante e difficile. Peccato che queste partite si giochino senza pubblico, per il pubblico di Pesaro questa rivalità è importante. Peccato che non si vedano certe giocate e certi giocatori sul campo, perchè sarebbe ancora più bello. La nostra testa è subito a martedì, per la partita più importante della nostra stagione. Dobbiamo recuperare le forze fisiche e mentali, concentrarsi di nuovo e cercare di vincere.”

The post LBA, 23° giornata: Carpegna Prosciutto Basket Pesaro vs Virtus Segafredo Bologna: 70 – 75 first appeared on Virtus Pallacanestro Bologna.

One thought on “LBA, 23° giornata: Carpegna Prosciutto Basket Pesaro vs Virtus Segafredo Bologna: 70 – 75

  • 2 Agosto 2021 in 06:50
    Permalink

    I do not even know the way I stopped up right here, but I thought this publish used to be great. I do not recognize who you might be but certainly you’re going to a famous blogger should you aren’t already 😉 Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.