9 febbraio 2005- 9 febbraio 2021: Per sempre, Mr. Gary Baron Schull

Sempre più Mito, sempre più Leggenda. Più passano gli anni, più il ricordo di ciò che ha significato Gary Schull per la storia della Fortitudo Pallacanestro si alimenta e resta vivo nel cuore di chi, in questa Leggenda, ha riconosciuto parte di se stesso e dei propri valori. Esattamente sedici anni fa a Melbourne, in Florida, si spegneva il Barone. L’icona per eccellenza della storia Fortitudo, l’impersonificazione dello spirito biancoblù, di chi era disposto a tutto pur di difendere orgogliosamente, fino all’ultima stilla di sudore e all’ultima goccia di sangue la storia, i colori e il simbolo della Effe. Giocatore e uomo davvero speciale, ha amato la Fortitudo e la Fortitudo (con tutto il suo popolo) lo ha assurto ad eroe e continuerà a celebrarlo e ricordarlo, per sempre. Come si conviene, appunto, ad una Leggenda. Sì, la Leggenda di un americano divenuto (con le cinque stagioni trascorse a difendere i colori biancoblù), uno dei nostri. Il più ‘Fortitudino’. Molto più semplicemente: Mr. Gary Baron Schull.

 

103 thoughts on “9 febbraio 2005- 9 febbraio 2021: Per sempre, Mr. Gary Baron Schull

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.