7DAYS EuroCup, 8° giornata: Virtus Segafredo Bologna vs Morabanc Andorra: 92 – 81

Bologna, 22 dicembre –

Virtus Segafredo Bologna – Morabanc Andorra: 92 – 81
(Q1 23 – 19; Q2 49 – 47; Q3 75 – 69)

Virtus Segafredo Bologna:

VIRTUS: Tessitori 15; Deri; Abass 5; Pajola 3; Alibegovic 7; Markovic 2; Ricci 2; Adams 33; Hunter 5; Weems 18; Gamble 2.
All. Djordjevic

ANDORRA: Pauli 5; Sy 4; Olumuyiwa 9; Llovet 8; Hannah 9; Gielo 10; Garcia 9; Colom 4; Jelenik 21; Pons 2.
All. Navarro

Morabanc Andorra:

Arbitri: Gkontas, Zamojski, Vyklicky


La partita.

Recupero della ottava giornata, alla Segafredo Arena scende in campo contro la formazione del Morabanc Andorra. Turno di riposo per Teodosic, mentre Coach Djordjevic schiera il quintetto formato da Markovic, Adams, Weems, Ricci e Gamble. Tripla di Adams e due punti per Gamble, inaugurano l’ultima sfida di questa regular season europea, 5 – 0 Segafredo.  Andorra pareggia i conti e conquista il primo vantaggio della gara, Weems sotto le plance trova il canestro del 7-6. Primo periodo di gioco che vede le due squadre concretizzare i loro giochi in attacco, con Andorra che si riporta nuovamente in vantaggio, 11 – 13 Morabanc dopo 6′ dalla palla a due. Weems, Alibegovic e Pajola riportano le V Nere avanti con il punteggio. Adams regola la formazione avversaria con la tripla che chiude il primo quarto sul parziale di 23 a 19. Due triple di Adams, una grazie ad un assist di pregio di Pajola, portano la formazione di Coach Djordjevic sul +6 (29 – 23). 3/3 ai liberi di Gielo, Abass subisce fallo antisportivo, dalla lunetta fa 1/2, 30 a 26 e time out chiamato dalla panchina bianconera. Andorra prova a rimanere a contatto, ma Adams e Weems trovano le giuste soluzioni in attacco, e riportano avanti la Segafredo a 6′ dall’intervallo lungo. Time out Andorra, 35 a 31 Virtus. Weems chiude il gioco da tre, Jelinek risponde appoggiando al ferro e Gielo trova la tripla dall’arco, Andorra a -4 e time out chiamato da Coach Djordjevic. Schiacciata di Alibegovic su assist di Markovic, Jelinek trova il tiro oltre l’arco, segna ma non concretizza il bonus a disposizione. Adams risponde con un’altra tripla e Weems segna appoggiando al ferro. Sirena di metà tempo, 49 a 47 il punteggio all’intervallo.

Terzo quarto che inizia con Adams e Weems scatenati, 8 a 2 di break per le V Nere. Tessitori appoggia la sfera al vetro, portando così le V Nere sul +10. (59 a 49). Ancora il pivot della Nazionale, che corregge in rete il tentativo dall’arco di Ricci. Andorra si riporta sul -6, ma l’asse Markovic-Weems regala giocate d’alta scuola, 63 a 56 il punteggio dopo 5′ dall’inizio del terzo periodo di gioco. Passaggio Coast to Coast di Markovic per Alibegovic, che può solo insaccare nella retina. Canestro di Jovet che segna anche il tiro aggiuntivo e porta così a -5 i suoi compagni. Hunter segna e concretizza il bonus, ma la squadra di Coach Navarro rimane a contatto dei bianconeri. 2/2 di Abass, la difesa virtussina chiude tutti i varchi e regge l’urto degli attacchi Andorrani. 72 a 65 Virtus ad 1′ dalla fine del terzo quarto. Tripla di Adams, tripla di Hannah e sirena di fine quarto che suona sul parziale di 75 a 69 per Bologna. Adams inaugura l’ultimo quarto di gioco trovando la tripla dalla lunghissima distanza, conquista il fallo e segna il libero aggiuntivo. Abass penetra in area, si gira e segna. La formazione Andorrana prova a rientrare in partita, penetra in area e conquista i liberi che gli permettono di rientrare a – 7. Coach Djordjevic chiama il time out a 4′ dalla fine. Parziale di  85 – 78. C’è tempo anche per la standing ovation per Adams e finisce 92-81. La Segafredo chiude imbattuta il proprio girono di EuroCup,

10 su 10 le vittorie per la formazione di Coach Djordjevic.

Coach Djordjevic a fine gara: “Credo che la difesa sia stata sicuramente il motivo per cui abbiamo vinto. Sono molto orgoglioso della nostra stagione in EuroCup; 10 a 0 è davvero un grande risultato. Ora dobbiamo solo continuare ad andare avanti. C’è un’altra partita in arrivo e dobbiamo riposarci un po’. Purtroppo, stiamo attraversando alcuni problemi fisici.  Oggi devo menzionare Josh Adams, che ha giocato una grande, grande partita oggi. È stato fenomenale. Era importante vincere per continuare sulla strada che avevamo tracciato e per chiudere senza sconfitte questa fase che ci vede al primo posto già da qualche settimana. E’ arrivata un’altra vittoria in casa, abbiamo giocato fin dall’inizio con una buona difesa, senza contare che eravamo senza Teodisic che è rimasto fermo per riposare. Abbiamo così potuto apprezzare la crescita di alcuni giocatori come Josh Adams che ha disputato la sua migliore partita da quando è con noi. E’ un ragazzo che lavora molto duramente e che sta entrando lentamente nel nostro sistema di gioco. Siamo contenti per la vittoria, che dà comunque fiducia, oggi riposiamo e poi da domani ci concentreremo sulla gara di domenica che per noi è molto importante”.

Josh Adams nel post partita: “È stata una partita difficile. Nonostante i tanti punti segnati, erano vicini, hanno lottato duramente. Abbiamo vinto contro una squadra tosta. E’ stata una vittoria difficile”.

The post 7DAYS EuroCup, 8° giornata: Virtus Segafredo Bologna vs Morabanc Andorra: 92 – 81 first appeared on Virtus Pallacanestro Bologna.

15 thoughts on “7DAYS EuroCup, 8° giornata: Virtus Segafredo Bologna vs Morabanc Andorra: 92 – 81

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.