Rossi e Rizzi, le colonne del RVC

Fanno parte ormai da anni della progetto Roma. Sono tra le colonne portanti della squadra, uomini di riferimento per il tecnico Mauro Budani.
Il capitano Lorenzo Rossi, martello classe ’90, alla quarta stagione nella squadra giallorossa, ha le idee chiare.
“Sono molto carico per l’inizio di stagione. La società ha lavorato bene nel mercato estivo, creando una squadra giovane, ma competitiva. Aver mantenuto lo zoccolo duro della squadra si rivelerà sicuramente un valore aggiunto per noi, siamo un gruppo coeso e molto affiatato. Il calendario ci propone subito un derby con la neo promossa Sabaudia, dobbiamo lavorare bene in preparazione per arrivare a questo primo appuntamento pronti. Sono orgoglioso che la società abbia deciso di confermarmi i gradi di capitano. E’ un onore e una grande responsabilità, cercherò di adempiere ai miei doveri (essendo anche il più anziano della squadra), cercando di essere un riferimento per i nuovi e permettergli il migliore inserimento possibile”. 
Sempre in prima fila, ma non in prima linea, essendo lui un libero, Cristian Rizzi, classe ’94, al quarto anno con questa società. “Sono rimasto subito colpito dalle parole della società, che mi hanno trasmesso una grande carica,  ringrazio il presidente Barani e tutti i dirigenti per la fiducia confermata. Mi impegnerò come ho sempre fatto anno dopo anno e sono sicuro che con questa bellissima squadra riusciremo a levarci belle soddisfazioni, ovviamente giocare con questa maglia ( quella di Roma ) e per questo nuovo progetto è un onore e un privilegio da romano. L’obiettivo deve essere quello di portare questa squadra più in alto possibile, perché Roma merita questo. Il campionato sarà molto impegnativo con ottime squadre, ci sarà sicuramente da divertirsi. Vorrei continuare a migliorarmi e vincere per salire sempre di categoria, continuando il mio sogno. Non vedo l’ora di iniziare, aspetto tutti i tifosi al palazzetto perché quest’anno più che mai abbiamo bisogno di tutti, daje Roma Volley Club”.

5 thoughts on “Rossi e Rizzi, le colonne del RVC

  • 23 Ottobre 2021 in 00:36
    Permalink

    Hello.This post was extremely interesting, particularly because I was browsing for thoughts on this topic last Tuesday.

  • 22 Ottobre 2021 in 01:16
    Permalink

    Hello, i think that i saw you visited my site thus i got here to “return the desire”.I am attempting to in finding issues to improve my site!I suppose its adequate to make use of some of your ideas!!

  • 13 Ottobre 2021 in 16:19
    Permalink

    you are truly a just right webmaster. The site loading velocity is incredible. It kind of feels that you’re doing any distinctive trick. Furthermore, The contents are masterpiece. you have performed a great process on this subject!

  • 24 Luglio 2021 in 19:34
    Permalink

    Very efficiently written article. It will be supportive to everyone who utilizes it, as well as myself. Keep up the good work – for sure i will check out more posts.

  • 23 Giugno 2021 in 23:20
    Permalink

    Hello. impressive job. I did not expect this. This is a remarkable story. Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.