Bologna, 15 dicembre –

Virtus Segafredo Bologna – Sicily by Car Palermo: 57 – 46

(Q1 11 – 6 / Q2 20 – 22 / Q3 38 – 30)

Virtus Segafredo Bologna: Micovic 1, D’Alie 11, Begic 12, Tassinari 4, Salvadores 14, Tava 2, Cabrini ne, Tartarini ne, Martines ne, Harrison 13, Rosier ne, Cordisco.
Coach: Liberalotto

Sicily By Car Palermo: Russo 1, Manzotti 5, El Habbab, Cupido 3, Flores 4, Cooper 9, Miccio 1, Verona 5, Caliò ne, Gatling 18.
Coach: Coppa

Arbitri: Scrimma, Maffei, Corrias

Il primo tempo. D’alie, Salvadores, Micovic, Begic, Harrison è il quintetto di partenza scelto da Coach Liberalotto per questa decima giornata di campionato. Gatling trova il primo canestro della partita, risponde Begic che appoggia al ferro la palla del pareggio. Squadre poco precise sotto canestro, i giochi i attacco non si concretizzano e così primi 4’ di gioco, scorrono via in perfetto equilibrio. Harrison in lunetta fa 1/2, mentre sotto canestro fa valere i suoi centimetri. 5 a 2 Virtus e Coach Coppa è costretto a chiedere il primo time out della gara. Sempre il neo acquisto trova altri 2 punti e il vantaggio delle Vu Nere si allunga ulteriormente, +5 al 6’minuto di gioco. Salvadores penetra nel pitturato e con una mano appoggia al tabellone, D’Alie intercetta un pallone in difesa, parte in contropiede, si porta sotto canestro e scarica su Tava che non sbaglia, 11 – 3 Segafredo. Nell’ultimo minuto di gara Cooper e Cupido ai liberi accorciano lo svantaggio per la squadra siciliana, finisce il primo quarto sul punteggio di 11 – 6 per la Virtus. Secondo quarto che si apre con le squadre che lottano su ogni possesso, senza trovare però la via del canestro, Manzoni al 13’ trova la prima tripla di questo quarto, seguita dall’appoggio sotto canestro di Gatling, che poco dopo porta in vantaggio le sue compagne di squadre. Flores trova altri 2 punti, break di 9 a 0 che per le siciliane e risultato di 11 – 15. Salvadores ai liberi e una tripla di Begic svegliano le Vu Nere, che si riportano a -2, perchè nel frattempo Manzotti ha riportato avanti le giallo -verdi. Dalla lunetta Flores fa 1/2, Salvadores risponde dribblando un’avversaria ed infilando il canestro del -1. Ancora Gatling sotto le plance fa valere i suoi centimetri, 17 a 20 Palermo quando mancano 59’’all’intervallo lungo. Harrison sul finale vince il rimbalzo e appoggia al ferro, Flores riporta gli ospiti sul +3 ma Salvadores dalla lunetta accorcia e fa 1/2; sirena e squadre al riposo sul punteggio di 20 a 22.

Secondo tempo. Salvadores apre la seconda fase di gioco facendo facendo 2/2 ai liberi, ma Verona e poi Gatling riportano in vantaggio Palermo. Begic segna 4 punti nel giro di pochi secondi, portando il risultato di nuovo in parità, 26 a 26. Harrison penetra in area, difende la posizione e trova  il canestro del vantaggio Segafredo; Gatling prende il tecnico e Salvadores dalla lunetta non sbaglia. Harrison vince il rimbalzo dopo il tentativo della spagnola, palla in rete e vantaggio di +5 per le bianconere. Time out chiamato da Coach Coppa. D’Alie, su assist di Salvadores, appoggia con la mano destra la palla al tabellone, risultato di 33 a 27 al 28’ di gara. Tassinari trova 4 punti nel giro di pochi secondi, Verona accorcia lo svantaggio quando mancano 50’’alla fine del terzo quarto. Russo dalla lunetta fa 1/2. Micovic penetra in area, trova l’irregolarità e ai liberi fa 1/2, è l’ultima azione di questo terzo quarto, che si chiude con il punteggio di 38 a 30 per la Virtus. Ultimo atto di partita che si apre con Verona che dai liberi fa 1/2, D’alie trova la prima tripla della sua partita che porta la squadra di Coach Liberalotto sul vantaggio di +10 al 33’ di gioco. Nell’azione successiva l’arbitro fischia l’antisportivo a Micovic, Cupido si porta in area e fa bottino pieno 2/2, Cooper trova altri 2 punti, ma D’Alie spegne le speranze di rimonta trovando il tiro dall’arco, 44 a 35 per le Vu Nere. Esce Micovic ed entra Tassinari, Begic attacca l’area trova l’infrazione della difesa siciliana e dalla lunetta fa 1/2. Cooper segna, ma ancora il centro croato Bianconero trova il canestro del vantaggio + 10, 47 a 37 al 36’ di gara. Salvadores dall’arco trova la bomba da 3 punti a cui risponde Gatling, Harrison appoggia con una mano il canestro del 52 – 41, ma ancora una volta Gatling trova il canestro e il libero, gioco da 3 punti che si concretizza per la squadra siciliana. D’Alie segna, Cooper risponde, Salvadores risponde. Il vantaggio accumulato dalle Vu Nere permette di gestire il possesso e di rallentare il giro palla. Finisce 57 a 46 per le bianconere. Seconda vittoria in campionato e prima vittoria per Coach Liberalotto sulla panchina della Virtus Segafredo Bologna.

9 thoughts on “

  • 23 Ottobre 2021 in 02:45
    Permalink

    Lovely site! I am loving it!! Will come back again. I am taking your feeds also

  • 22 Ottobre 2021 in 02:22
    Permalink

    Very interesting details you have mentioned, regards for posting. “A big man is one who makes us feel bigger when we are with him.” by John C. Maxwell.

  • 13 Ottobre 2021 in 17:21
    Permalink

    I was wondering if you ever thought of changing the layout of your site? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having 1 or two pictures. Maybe you could space it out better?

  • 5 Settembre 2021 in 14:32
    Permalink

    Good day! Do you know if they make any plugins to help with SEO? I’m trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good results. If you know of any please share. Kudos!

  • 18 Agosto 2021 in 18:31
    Permalink

    I have read a few just right stuff here. Definitely price bookmarking for revisiting. I wonder how much effort you place to create this type of excellent informative website.

  • 24 Giugno 2021 in 01:39
    Permalink

    My programmer is trying to persuade me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the expenses. But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on a number of websites for about a year and am nervous about switching to another platform. I have heard good things about blogengine.net. Is there a way I can transfer all my wordpress content into it? Any help would be greatly appreciated!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.